Investe e uccide sei tedeschi, arrestato il pirata della strada

Alla guida dell’Audi TT c’era Stefan Lechner, 27 anni di Chienes, in val Pusteria. L’uomo ha travoto e ucciso sei tedeschi di 20 anni e ferito altre 11 persone di cui tre in gravi condizioni.

La strage è avvenuta in valle Aurina in Alto Adige. L’uomo è stato arrestato con l’accusa di omicidio stradale plurimo aggravato da guida in stato di ebbrezza e lesioni stradali.

Ora rischia 18 anni di reclusione. Lechner stato ricoverato in psichiatria in via precauzionale. Il suo tasso alcolemico è risultato 1,97 g/l, ovvero 4,7 volte superiore alla limite massimo.

Ancora da verificare se prima dell’impatto avesse fatto uso di droghe.

Cordoglio della premier Merkel che in un Tweet ha scritto: “Le notizie provenienti dall’Alto Adige sono sconvolgenti: una serata in allegria finita in tragedia. Esprimo le mie più sentite condoglianze a chi questa notte ha perso figli, fratelli o amici. Ai feriti auguro forza e una pronta guarigione”.

Metti un like alla nostra Fanpage

© Riproduzione riservata
www.ladomenicasettimanale.it

0 0
100 %
Happy
0 %
Sad
0 %
Excited
0 %
Angry
0 %
Surprise
Chiudi
Ascolta le notizie
Social profiles
Chiudi