Ugo Russo torna ai Quartieri Spagnoli. Lunedì si celebreranno i funerali

I Quartieri Spagnoli piombano nel silenzio più totale. Una canzone e il singhiozzo, i pianti hanno accompagnato la bara bianca di Ugo Russo, il 15enne ucciso, sabato scorso, mentre era intento a commettere una rapina ad un carabiniere fuori servizio.

Dopo l’autopsia eseguita ieri, la salma è stata dissequestrata e il feretro è tornato nella sua casa natale, in vico Paradiso.

Qui resterà per due giorni. Lunedì, 9 marzo, infatti, è fissato il funebre alle 9 del mattino, nella chiesa di Santa Maria ad Ogni Bene dei Sette Dolori dei Quartieri Spagnoli.

Il volto del ragazzo è stato riprodotto su di uno striscione e manifesti a lutto sono apparsi sui muri delle viuzze di Montecalvario dove vi era: “Tragicamente è venuto a mancare all’affetto dei suoi cari Ugo Russo”.

Metti un like alla nostra Fanpage

© Riproduzione riservata
www.ladomenicasettimanale.it

2 0
0 %
Happy
0 %
Sad
0 %
Excited
0 %
Angry
0 %
Surprise
Chiudi
Ascolta le notizie
Social profiles
Chiudi