Viola i domiciliari, arrestato Emilio Fede: era a cena con la moglie in via Partenope

Viola i domiciliari, arrestato Emilio Fede: era a cena con la moglie in via Partenope.

Da tempo chiedeva di incontrare sua moglie. Un desiderio forse l’ultimo. Il giudice però è stato tassativo.

Insomma, Emilio Fede è un condannato è la pena la dovrebbe scontare in carcere ma vista l’età nonostante la gravità dei reati commessi gli sono stati accordati i domiciliari.

L’ex direttore del Tg4 però ha rotto gli indugi e violando le norme è tornato a Napoli ed è andato a cenava con la moglie Diana De Feo in un ristorante del lungomare di via Partenope.

Un’occasione per festeggiare con la moglie il suo 89esimo compleanno. La sua presenza è stata subito notata tanto è vero che con discrezione si sono presentati al tavolo i carabinieri in borghese e hanno invitato il popolare giornalista a rientrare in hotel.

Fede è accusato di evasione dagli arresti domiciliari avendo lasciato la sua abitazione di Milano, dove, dopo aver scontato sette mesi, doveva completare la pena con 4 anni di servizi sociali.

Metti un like alla nostra Fanpage

© Riproduzione riservata
www.ladomenicasettimanale.it

1 0
0 %
Happy
0 %
Sad
0 %
Excited
0 %
Angry
0 %
Surprise
Chiudi
Ascolta le notizie
Social profiles
Chiudi