Crolla un ex capannone: muoiono sotto le macerie madre e due figli di 5 anni e 15 mesi

Un tonfo, una nube di polvere, la devastazione, la morte. Camminavano quando un boato e una valanga di pietre li ha sommersi. Così hanno trovato la morte Fouzia Taoufiq, 38 anni, il figlio Soulaymane Hannach, 5 anni, che era in sella alla sua bici, e la figlia Yaoucut, appena 15 mesi.

È crollato il cornicione di un ex edificio industriale ristrutturato da poco, e la famiglia è stata travolta dalle macerie. Non c’è stato scampo, deceduti sul colpo. È accaduto alle 17,30 a Albizzate in provincia di Varese. 

Solo la piccola è stata estratta dai vigili del Fuoco dalle macerie ancora viva. Trasportata in elisoccorso all’ospedale di Gallarate, è morta poco dopo il ricovero. Un terzo figlio di 9 anni, che era sul marciapiede opposto, è rimasto illeso, l’unico ad essersi salvato.

Il bambino è stato affidato al padre, sotto choc, e portato all’ospedale di Gallarate per precauzione.

Un’altra donna di 42 anni è rimasta colpita dai calcinacci e portata in ospedale, ma per fortuna non è in pericolo di vita. Sul luogo della tragedia le squadre dei vigili del fuoco e i carabinieri. L’intero manufatto è finito sotto sequestro. Ora si dovrà capire cosa è accaduto e di chi sono le responsabilità.

Metti un like alla nostra Fanpage

© Riproduzione riservata
www.ladomenicasettimanale.it

1 0
0 %
Happy
0 %
Sad
0 %
Excited
0 %
Angry
0 %
Surprise
Chiudi
Ascolta le notizie
Social profiles
Chiudi