Prendevano il reddito di cittadinanza ma erano contrabbandieri di sigarette

Percepivano il reddito di cittadinanza ma erano dei contrabbandieri. Il Comando provinciale della guardia di finanza di Napoli ha sequestrato in un deposito di Bacoli 7 quintali di sigarette di contrabbando prive del contrassegno di Stato.

Due gli arresti. Le fiamme gialle di Nola hanno sorpreso i due contrabbandieri mentre scaricavano da un furgone le stecche di sigarette per custodirle in un magazzino nella disponibilita’ di uno di loro.

Entrambi gli arrestati, un 52enne di Napoli e un 67enne di Bacoli, gravati da diversi precedenti, sono risultati percettori del reddito di cittadinanza.

La loro posizione è stata pertanto segnalata, oltre che all’Autorità giudiziaria, anche all’Inps per la sospensione del beneficio illecitamente incassato, in corso di quantificazione.

Metti un like alla nostra Fanpage

© Riproduzione riservata
www.ladomenicasettimanale.it

2 0
0 %
Happy
0 %
Sad
0 %
Excited
0 %
Angry
0 %
Surprise
Chiudi
Ascolta le notizie
Social profiles
Chiudi