De Magistris attacca frontalmente Maresca: “Fa incontri elettorali, inconcepibile”

“Non esiste nella storia della Repubblica italiana che un magistrato sia candidato forse a sua insaputa. Da noi Catello Maresca la mattina va a lavorare in procura, poi fa incontri elettorali. Tutti sanno che è candidato, ma ufficialmente non lo è. Credo che questa sia una cosa assolutamente inconcepibile, non non si dovrebbe nemmeno pensare”.

È un attacco frontale quello del sindaco di Napoli, Luigi de Magistris al Vg di Canale21.

“Un magistrato della Procura fa incontri con la toga addosso come potenziale candidato, però non annuncia la candidatura perchè altrimenti si aprirebbe una pratica sicuramente di trasferimento, tant’è che il Csm ha detto che non c’è materia da contendere perchè non è candidato, ma tutti sappiamo che sta facendo decine e decine di incontri”.

“Credo – osserva de Magistris, ex Pm – che questo non stia ledendo solo l’immagine di Maresca, ma stia mettendo in difficoltà la stessa credibilità della magistratura intera, perchè alla fine la gente non distingue”.

“Mi auguro che prima o poi chiarisca e si metta in aspettativa, anche se andrebbe a candidarsi in una citta’ dove ha fatto il Pm fino al giorno prima” – conclude il primo cittadino di Napoli -.

Metti un like alla nostra Fanpage

© Riproduzione riservata
www.ladomenicasettimanale.it

0 0
0 %
Happy
0 %
Sad
0 %
Excited
0 %
Angry
0 %
Surprise
Chiudi
Ascolta le notizie
Social profiles
Chiudi