In 5 cassetta antincendio rivenute armi del clan

Armi, proiettili ed un silenziatore sono stati trovati dai carabinieri in cinque cassette antincendio di un condominio di Napoli.

Si tratta di un vero e proprio arsenale quello scoperto dai militari del nucleo operativo di Napoli Stella nel lotto SC-3 di via Anna Maria Ortese nel quartiere Scampia.

Durante un servizio di controllo del territorio, disposto dal Comando Provinciale di Napoli, i militari hanno infatti rinvenuto in 5 cassette antincendio, distribuite su diversi piani del condominio, una pistola calibro 9 Zira Silah e una beretta mod. 70 cal. 7.65, entrambe con matricola abrasa.

Con le armi anche un silenziatore di acciaio nero, 24 proiettili cal. 380 GFL e 23 cal. 7,65 mm.

Sequestrati anche 700 grammi circa di polvere bianca, verosimilmente utilizzata come sostanza da taglio per gli stupefacenti.

Le armi saranno sottoposte ad accertamenti balistici per verificare se siano state utilizzate in fatti di sangue o intimidazione. 

Metti un like alla nostra Fanpage

© Riproduzione riservata
www.ladomenicasettimanale.it

0 0
0 %
Happy
0 %
Sad
0 %
Excited
0 %
Angry
0 %
Surprise
Chiudi
Ascolta le notizie
Social profiles
Chiudi