Un’aula ‘green’ per ricordare la compianta Mia Filippone

Un’aula ‘green’ intitolata a Mia Filippone è stata inaugurata questa mattina, alla presenza del Sindaco Gaetano Manfredi e del Dirigente Scolastico Chiara Esposito, all’interno dell’Istituto Comprensivo ‘Michelangelo Augusto’ ad Agnano.

La struttura di Via Tacito, dedicata alla memoria del vicesindaco della nostra città, recentemente scomparsa, è un’aula “Natura” realizzata grazie ai fondi europei “Edugreen”; si chiamerà “Il Giardino di Mia” e verrà utilizzata da docenti e bambini per progetti relativi all’ambiente ed alla cura del verde.

“Tenevo moltissimo ad essere qui oggi – ha detto il Sindaco Gaetano Manfredi- per due motivi: in primo luogo perché io penso che la più grande infrastruttura della città è quella composta dalle scuole. Una nuova Napoli che guarda al futuro può ripartire solo dai ragazzi, dalla loro educazione e dalle scuole. Noi faremo investimenti importanti sulle scuole, è una delle sfide più grandi di questa Amministrazione, attraverso i fondi del PNRR. E in secondo luogo perché è una iniziativa dedicata a Mia Filippone”.

“Una persona straordinaria che conoscevo da sempre e di cui sento forte la mancanza. Però le tante iniziative che periodicamente si svolgono nelle scuole per ricordarla ci dicono che lei è sempre con noi. Lei è sempre con noi grazie al suo insegnamento, soprattutto nel guardare avanti e nel considerare la scuola come luogo di inclusione e come unico modo per creare una comunità. Noi abbiamo la grande responsabilità di portare avanti i suoi principi ed i suoi valori e farli diventare nostri mettendoli in pratica” conclude il primo cittadino -.

“Io ho avuto il privilegio di conoscerla direttamente, e per me è stata sempre un faro – ha ricordato Chiara Esposito, dirigente scolastico dell’Istituto Comprensivo ‘Michelangelo Augusto’ – Credo che un’Aula Natura, con la solarità e le risate dei bambini che la frequenteranno, sia il luogo migliore per ricordarci di lei. Non abbiamo voluto scoprire alcun tipo di lapide, ma un disegno pieno di fiori in cui c’è il nome di MIA. Credo che questo sia il modo migliore per onorare questa persona splendida che abbiamo avuto tra noi”.

Metti un like alla nostra Fanpage

© Riproduzione riservata
www.ladomenicasettimanale.it

0 0
0 %
Happy
0 %
Sad
0 %
Excited
0 %
Angry
0 %
Surprise
Chiudi
Ascolta le notizie
Social profiles
Chiudi