Flop reddito di cittadinanza, le Iene ne chiedono conto all’ ex ministro Di Maio che barcolla e scappa via. La trasmissione lancia ‘non voglio il divano’

3 0
Reading Time: 2 minutes

È un flop il reddito di cittadinanza. Chiacchiere, comizi, promesse e poi il nulla. Quello che doveva essere il fiore all’occhiello dell’ex ministro del Lavoro e Sviluppo Economico Luigi Di Maio a distanza di 10 mesi mostra drammaticamente i numeri di un fallimento annunciato.

Nessuno dei 900 mila detentori della misura del reddito di cittadinanza è stato chiamato per un colloquio. Dai centri per l’impiego e Caf nessuno sa nulla.

Vedi il servizio de Le Iene

I circa 3000 navigator assunti non sono operativi presso i centri per l’impiego e laddove conducono i colloqui aiutano solo a compilare un form online.

Gli utenti una volta abilitati al software ovvero aperto un accesso al portale che fa incontrare domanda e offerta dovrebbero avere la possibilità di scegliere e candidarsi per un lavoro.

Tutto assurdo, i database del portale dal Nord al Sud passando per il centro Italia sono vuoti. Non c’è alcuna offerta di lavoro incrociando le diverse categorie.

Le Iene con Gaetano Pecoraro hanno seguito tre disoccupati con reddito di cittadinanza che non voglio stare sul divano. Fabio, Pasquale e Francesca chiedono di approdare alla seconda fase del progetto ovvero la ricerca del lavoro e ottenere una offerta.

I tre si raccontano a Gaetano Pecoraro: prendono il reddito di cittadinanza ma non hanno ancora trovato un lavoro come aveva promesso il governo giallo-verde. Dopo sette mesi il risultato per tanti sembra proprio essere prendere i soldi senza la speranza di lavorare.

L’inviato delle Iene di questa situazione ne è andato a chiedere conto direttamente a Luigi Di Maio che nel frattempo ora è ministro degli Esteri.

Alle domande a raffica di Pecoraro il capo del Movimento 5 Stelle risponde in modo confuso e sfuggente. Alla fine sbotta: “Non sono più il ministro del Lavoro dovete parlare con Domenico Parisi, presidente dell’ANPAL”.

A tentare di aiutare Francesca, Pasquale e Fabio ci penseranno le Iene che hanno messo in linea i loro curriculum.

Metti un like alla nostra Fanpage

© Riproduzione riservata
www.ladomenicasettimanale.it

Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Chiudi
Ascolta le notizie
Social profiles
Chiudi