Il governatore dice ‘si’ alle attività mercatali e allo sport. A breve riaprirà la Campania

Da lunedì prossimo (e fino al 17 maggio 2020) al via le attività mercatali in Campania e via libera all’attività sportiva individuale (dalle 5,30 alle 8,30). Lo dispone l’ordinanza numero 45 firmata oggi dal Presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca.

Le attività mercatali riprendono nei limiti previsti dalla vigente disciplina statale e, quindi, limitatamente alle attività dirette alla vendita di generi alimentari, nel rispetto delle prescrizioni previste dalle Linee guida.

Sarò possibile fare sport individuale sui lungomare, nelle ville, nei giardini e parchi pubblici e aperti al pubblico, a meno che non siano destinati dai Comuni all’esclusiva fruizione da parte degli sportivi, nel qual caso è consentito senza limiti di orario o secondo gli orari previsti nei relativi provvedimenti comunali. Non ci sono limiti di orario nelle altre aree pubbliche o aperte al pubblico, ma con obbligo di interrompere l’attività se c’è rischio di assembramento.

“Se non ci sono ‘fiammate’ entro il 18 maggio riapriremo tutto. E’ evidente che se torneranno i contagi, il ministero della Salute dovrà prendere delle decisioni e noi con il ministero della Salute”.

Così il governatore della Campania, Vincenzo De Luca, su Facebook.

“Nessuno pensa di riaprire con zero contagi – ha spiegato – dobbiamo convivere per un periodo abbastanza lungo con il contagio. Ho detto e lo ripeto, un conto è avere qui e lì in maniera sparsa qualche caso, vuol dire che abbiamo sotto controllo la situazione, altro è avere dei focolai che si sono accesi”. 

Metti un like alla nostra Fanpage

© Riproduzione riservata
www.ladomenicasettimanale.it

1 0
0 %
Happy
0 %
Sad
0 %
Excited
0 %
Angry
0 %
Surprise
Chiudi
Ascolta le notizie
Social profiles
Chiudi