Alla vigilia della festa nazionale, 5 Stelle sull’orlo di una crisi di nervi. C’è lo spettro della scissione

È una crisi non solo politica ma anche e soprattutto umana. Luigi Di Maio, tolti gli effetti speciali resta un politico solo. Le correnti che si agitano nel Movimento 5 Stelle adesso non fanno nulla per nascondersi.

Il documento dei 70 senatori, i dissidi dei depuati, le asseblee autoconvocate in tutta Italia, la più importante ha partorito la ‘Carta di Fienze’ raccontano di un Movimento sfilacciato, rancorso e scontento che cerca e chiede spiegazioni ai suoi vertici eper ora ‘ordina’ l’azzeramento dei gruppi dirigenti con la cancellazione del ruolo del capo politico.

La festa nazionale alla Mostra d’Oltremare a Napoli per i 10 anni del Movimento rischia di diventare una ecatombe per Luigi Di Maio e del suo cerchio magico. Se dovesse essere approvato il taglio dei parlamentari poco conterebbe portarlo come il trofeo, il grande risultato del Movimento ascrivibile come successo a Luigi Di Maio.

Il malumore interno che si dipana riguarda i principi ed i valori fondanti dei 5 Stelle che sono stati barattati per le poltrone, per la convenienza di pochi e per manterere ben piantati i piedi nei palazzi del potere altro che apriscatole.

E i ministri sacrificati nelle trattative per il nuovo governo e cioè Danilo Toninelli, Barbara Lezzi e Giulia Grillo non stanno alla finestra. Sottobanco stanno pilotando una vera e propria rivolta contro Di Maio.

Quest’ultimo è stato accusato di rampantismo, di particulare e di aver pnsato solo ai propri interessi e non a quelli del Movimento.

Lo scontro ora si sta focalizzando sull’elezione dei nuovi capigruppo in Parlamento.

Una doppia partita che se vedesse Di Maio piazzare come si sussurra Gianluca Perilli al Senato e alla Camera Anna Macina, insomma, dimaiani doc si scatenerebbe l’inferno.

Addirittura qualcuno sussurra che se le cose non cambiano ovvero un ritorno alle origini del Movimento, un gruppo cospicuo di parlamentari collegato ai territori è pronto alla scissione.

Pier Paolo Milanese

Metti un like alla nostra Fanpage

© Riproduzione riservata
www.ladomenicasettimanale.it

1 0
0 %
Happy
0 %
Sad
0 %
Excited
0 %
Angry
0 %
Surprise
Chiudi
Ascolta le notizie
Social profiles
Chiudi