Incassavano il reddito di cittadinanza ma erano contrabbandieri di sigarette

Incassavano il reddito di cittadinanza per le precarie condizioni economiche del nucleo familiare ma erano contrabbandieri di sigarette.

È scattata una operazione da parte della Guardia di Finanza sulla rotta di Salerno finalizzata al contrasto del vendita dei tabacchi di contrabbando.

Su disposizione della Procura della Repubblica, le fiamme gialle hanno eseguito 12 ordinanze di custodia cautelare.

Le accuse sono di concorso, per associazione a delinquere finalizzata al contrabbando di tabacchi lavorati esteri.

Nove persone sono finite in carcere mentre per quattro i domiciliari e un divieto di dimora.

Tra gli arrestati figurano anche 5 persone che usufruivano della misura del reddito di cittadinanza, percepito per le precarie condizioni economiche.

Metti un like alla nostra Fanpage

© Riproduzione riservata
www.ladomenicasettimanale.it

0 0
0 %
Happy
0 %
Sad
0 %
Excited
0 %
Angry
0 %
Surprise
Chiudi
Ascolta le notizie
Social profiles
Chiudi