Berlusconi lancia Caldoro per punzecchiare la Carfagna: Cosa diranno Lega e FdI?

0 0
Reading Time: 2 minutes

All’indomani dello scandalo dell’inchiesta sull’imprenditore e ora editore Alfredo Romeo, l’ex governatore Stefano Caldoro confidò di voler concludere il suo ultimo mandato – è capo dell’opposizione in Conisglio regionale della Campania – per poi ritirarsi e dedicarsi alla formazione politica dei giovani.

C’è da dire che a fine ottobre la Procura di Napoli ha chiesto il rinvio a giudizio di 55 persone tra gli imputati, c’è anche l’ex presidente della Regione Caldoro, il direttore dell’Asl Napoli 1 Ciro Verdoliva e l’ex parlamentare Italo Bocchino oltre che Romeo. Per Caldoro l’accusa è di traffico di influenze.

Dalle parti di Forza Italia sono garantisti e ieri Silvio Berlusconi parlando con i quadri del partito dei candidati in Campania senza ombra di dubbio nei suoi pensieri c’è Stefano Caldoro.

L’ex cavaliere non casualmente gioca d’anticipo e con piglio decisionista al termine dell’incontro convocato in Senato con tutti i responsabili dei dipartimenti e con i gruppi parlamentari di Forza Italia fa esplicitamente il nome dell’ex governatore Caldoro come candidato per strappare la Regione Campania a Vincenzo De Luca ed agli altri competitor, si fa il nome nel campo Pentastellato, di Sergio Costa, l’attuale ministro dell’Ambiente.

Forse quella messa in campo dall’ex premier è una strategia per capire la reazione di Mara Carfagna, che in queste ore è in fibrillazione e in procinto addirittura di uscire da Forza Italia e lanciare un nuovo movimento ancorato al centro-destra.

Sta di fatto che se Caldoro sarà il candidato degli Azzurri occorre capire cosa diranno gli altri componenti della coalizione ovvero Lega e Fratelli d’Italia.

Pier Paolo Milanese

Metti un like alla nostra Fanpage

© Riproduzione riservata
www.ladomenicasettimanale.it

Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Chiudi
Ascolta le notizie
Social profiles
Chiudi