Condannato a 1 anno e 8 mesi, il presidente di Napoli Sotterranea

1 0
Reading Time: < 1 minute

Si è concluso con una sentenza di primo grado di condanna il processo a carico di Vincenzo Albertini.

Il Tribunale di Napoli ha condannato il presidente di Napoli Sotterranea Vincenzo Albertini a 1 anno e 8 mesi di reclusione, con l’interdizione dai pubblici uffici, per violenza sessuale sul luogo di lavoro nei confronti di Grazia, una ex lavoratrice del famoso sito turistico.

Il Tribunale ha ordinato il rinvio degli atti in procura per falsa testimonianza nei confronti dei 5 testimoni di Albertini.

Nel corso dell’udienza si era riunito un folto presidio organizzato dagli attivisti della Camera Popolare del Lavoro – Napoli dell’Ex OPG Occupato – Je So’ Pazzo e di Potere al Popolo – Napoli che indossavano magliette con la scritta “Mai più molestie sulle donne né a lavoro né altrove! Grazia noi ti crediamo!”.

Domani alle ore 10 ci sarà una conferenza stampa nei pressi di Napoli sotterranea durante la quale interverranno Grazia e l’avv. Alessandro Eros D’alterio.

Metti un like alla nostra Fanpage

© Riproduzione riservata
www.ladomenicasettimanale.it

Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Chiudi
Ascolta le notizie
Social profiles
Chiudi