Torre del Greco, aggressione transgender: indagini della polizia per identificare il branco

Sarà con ogni probabilità sentita dagli inquirenti la transgender aggredita da due ragazzi a Torre del Greco.

Gli agenti del Commissariato di polizia stanno indagando sul video postato su Facebook nel tentativo di reperire immagini catturate dai sistemi di videosorveglianza dove è avvenuto l’episodio di violenza.

Al setaccio le telecamere anche dei negozi e dei circuiti bancari siti nel quartiere periferico di Leopardi, al fine di risalire ai responsabili degli spintoni e dei calci alla vittima del pestaggio.

Si cerca anche di capire se l’episodio mostrato nel video sia stato preceduto da altri episodi simili nei giorni precedenti. Il caso ha destato indignazione nell’opinione pubblica.

Il sindaco della città vesuviana, Giovanni Palomba, afferma: ”Seguirò il prima persona, con le competenti autorità, gli sviluppi della questione”.

Il primo cittadino condanna nuovamente l’episodio: ”Quanto accaduto non può e non deve trovare alcuna legittima giustificazione. La violenza, sia fisica che verbale, rappresenta il più basso istinto comportamentale per una comunità che invece vuole definirsi progredita e civile”.

Metti un like alla nostra Fanpage

© Riproduzione riservata
www.ladomenicasettimanale.it

0 0
0 %
Happy
0 %
Sad
0 %
Excited
0 %
Angry
0 %
Surprise
Chiudi
Ascolta le notizie
Social profiles
Chiudi