‘Agendo 2021 – oltre l’infinito’ per raccontare Napoli

Raccontare Napoli  attraverso alcuni dei suoi personaggi più famosi, testimoni nel tempo della sua bellezza, come città creativa e teatro di profondi cambiamenti sociali: è questo lo scopo di “agendo 2021 – oltre l’infinito”, il taccuino libro di Gesco edizioni giunto alla 16esima edizione.

Agendo è stato presentato oggi nella Basilica di Santa Maria della Pietrasanta in diretta social sulla pagina di Gesco, con gli interventi dell’imprenditore-filosofo Raffaele Iovine, presidente dell’Associazione Pietrasanta Polo Culturale onlus, degli scrittori Serena Venditto, Dino Falconio, Michele Serio e Vincenzo Esposito, della curatrice di agendo Ida Palisi e di Chiara Reale che ha curato la sezione immagini.

Sono intervenuti anche gli artisti Viviana Rasulo, Mary Cinque e Alfonso Mezzacapo. “Guardare oltre l’infinito – spiega il presidente di Gesco Sergio D’Angelo nell’introduzione – è ritrovare Napoli nella sua globalità: come città d’arte e di cultura ma anche come spazio fisico da riconquistare, dove incontrarsi, dove giocare, dove vivere speriamo finalmente in libertà”.

Per questo il ricavato delle vendite della pubblicazione servirà a curare gli spazi verdi abbandonati in diversi quartieri della città, “come abbiamo fatto anche per l’edizione di quest’anno – dice Ida Palisi – subito dopo il lockdown, pulendo alcune piazze abbandonate al degrado. E adesso ci stiamo preparando a piantare cento alberi a Ponticelli, non appena sarà reso possibile dalle norme anti-Covid”.

Metti un like alla nostra Fanpage

© Riproduzione riservata
www.ladomenicasettimanale.it

1 0
0 %
Happy
0 %
Sad
0 %
Excited
0 %
Angry
0 %
Surprise
Chiudi
Ascolta le notizie
Social profiles
Chiudi